Curiosità Americane, Notizie dagli USA

Trovata una barca del 1700 sotto il World Trade Center

o-WORLD-TRADE-CENTER-SHIP-570

Notizia incredibile: Nel luglio 2010 durante i lavori di costruzione del nuovo World Trade Center a New York sono stati rinvenuto i resti di una imbarcazione antica. Gli archeologi studiando i pezzi di legno rinvenuti hanno determinato che la barca e’ stata costruita a Philadelphia nel 1773, quindi addirittura prima della Dichiarazione D’Indipendenza Americana del 1776.

via [Huffington Post]

Abitare in USA

20 segnali che hai vissuto troppo in italia

82090078

Leggevo questo articolo sui 20 segnali per cui hai vissuto in italia troppo… che potremmo tradurlo in 20 usanze classiche italiane. Sarebbe rivolto agli americani, vediamo allora nel mio caso se sono ancora italiano.

  1. Coffee is espresso = Il caffè e’ l’espresso.
    NO. Mi piace il caffè lungo da portare in giro o tenere sulla scrivania anche 30 minuti. Il mio caffe preferito e’ quello sovrapprezzato di starbucks.
  2. Late for work = Tardi al lavoro
    NO. Preferisco arrivare in anticipo che in ritardo.
  3. Darwinian queuing strategy = Gli italiani non rispettano la fila
    NO. Beha anche perche’ in america e’ impossibile non rispettarla perche’ vieni subito richiamato.
  4. Terrible English
    NI. Non terribile ma non perfetto. Si, ma dove sta scritto che gli italiani debbano parlare l’inglese perfetto, e allora gli italiani, gli scozzesi, gli irlandesi? E poi spesso altri stranieri piace l’accento italiano e viceversa. E’ solo una idea italiana che gli italiani debbano parlare le lingue straniere in modo perfetto.
  5. Personal administration = Affari personali
    NO. Ma qua l’articolo non mi e’ chiaro, gente che prende un giorno libero per fare gli affari personali? gli affari personali si fanno durante le ore di ufficioooo! Ecchecavolo!
  6. We all scream for ice cream = Gli italiani amano il gelato
    SI. Si ok, anche a me piace.
  7. Sunglasses indoors = Occhiali da sole dentro
    NO. Questo proprio una usanza italia che odio degli strafashion che devono apparire anche quando vanno alla posta.
  8. Be aggressive = Aggressivi
    NO.
  9. In touch with your emotions = pignucoloni
    NI. 
    Ma non mi sembra
  10. Parking on the footpath = parcheggiare sui marciapedi
    NO. In USA c’e’ cosi tanto parcheggio che non c’e’ il problema.
  11. Lunchtime tipple  = bere alcool a pranzo
    NO. Io no, non mi piace il gusto della birra e vino con i cibi.
  12. Pasta shapes a very different = tipi di pasta
    NO. Boh… a me piacciono le farfalle, prendo sempre quelle.
  13. Boh
    SI. Si questo lo dico sempre
  14. Drive like an Italian = Guidare con un italiano.
    NO. Io sono bravo.
  15. Biscuits for breakfast = Biscotti per colazione
    SI. Si io prendo spesso cappuccino e biscotti da pucciare. (per l’articolo originale, si dice cookie, non buscuits)
  16. Foot pedaling = Cercare il pedale del lavandino?
    NO. Mai sentita sta cosa
  17. Bidet or not bidet? = Bidet
    SI. io ho uno spruzzino attaccato al water.. no problemo
  18. August is nothing = Tutti in ferie ad Agosto
    NO. Si, in italia tutti vanno in ferie. Io usa no. E’ un mese come un altro
  19. Social unknowns = Nessuno usa i social network
    NO. Mi sembra una stronz…
  20. Talk to the hand = parlare coi gesti
    SI. Si sempre, io parlo cosi.

Allora sono 13 NO,  5 SI e 2 NI.  Quindi non sono più italianooooo. Olelelel

Source [swide]

Abitare in USA, Curiosità Americane

Il parco di divertimenti cristiano a Orlando: The Holy Land Experience

1024px-Orlando_crucif

Se andate in vacanza in Florida, perche’ andare a vedere il classico Topolino quando vi potete godere una bella fustigazione e crocifissione di Gesu’ in diretta? Bene a Orlando, Florida si può, al The Holy Land Experience.  Il parco e’ nato nel 2001 creato da un predicatore Russo/Ebreo Cristiano Marvin Rosenthal. L’architettura e il tema del parco si basa sull’antica citta’ di Jerusalemme. All’interno del parco ci sono varie ricostruzione dei passaggi più importanti della Bibbia. Prossima volta che passiamo a Orlando vi faremo vedere più dettagli di questo curiosa attrazione.