Web Design & Programmazione
dove scaricare immagini per blog

Dove scaricare immagini e musica gratis per il tuo blog o video youtube e cose da non fare



Sicuramente, almeno mi auguro, saprai che praticamente tutto quello puoi trovare su Google è soggetto a copyright. Di conseguenza, non puoi scaricare immagini o musica trovate sul web e utilizzarle a tuo piacimento senza avere una licenza. Di solito non succede niente, ma se il contenuto scaricato è utilizzato a fini di lucro (se prendi soldi da Youtube o hai un blog con i banner di AdSense è considerato a fine di lucro) puoi incorrere a pene civili e anche penali. Quindi ecco una pratica lista dove poter scaricare immagini, musica e altro per i tuoi progetti anche commerciali. 

Dove scaricare immagini e musica GRATIS professionali per i tuoi progetti

  1. Themeforest – Themeforest ogni mese regala contenuti professionali per i tuoi progetti. Di solito, regala una traccia audio, un sito html o tema wordpress, una immagine, un template per After Effects, ma le cose variano di mese in mese. Non è molto per un mese, ma sono contenuti molto professionali, inoltre vi da una licenza da scaricare in caso di problemi. Youtube una volta mi ha fatto problemi con una musica, ma siccome avevo la licenza non c’è stato nessun problema, ho potuto continuare a monetizzare il video. 
  2. Pexels – Pexels è un sito dove scaricare foto. Non ha un vastissimo catalogo di immagini gratuite ma è accettabile. Quasi tutte le foto di questo blog sono sempre prese da lì. Come licenza da la possibilità di usare queste foto anche a fini commerciali e senza dare credito al fotografo. 
  3. Font Squirrel – Font Squirrel regala fonts (stili per i vostri caratteri) per i vostri progetti, ci sono altri siti similari come dafont.com ma il Font Squirrel ha font più professionali, belli e utilizzabili anche per fini commerciali, mentre con dafont bisogna leggere la licenza contenuta nel file scaricato.
  4. 365PSD – 365PSD era partito come un semplice sito che regalava un file di photoshop (PSD) al giorno per 365 giorni all’anno. Ora è stato acquistato da compagnia che vendono immagini e illustrazioni e l’hanno trasformato in un sito molto più confusionario, comunque i PSD di icone, bottoni e anche layout per siti web si possono ancora scaricare gratuitamente. 

Alcune cose da evitare per non incorrere in problemi legati al copyright

  1. Non scaricare musica o immagini da Google. In America, conosco fotografi che guadagnano a denunciare chi ruba le loro foto. Usano programmi speciali per inserire watermark digitali per poter tracciare dove vengono usate le loro foto. Oppure utilizzano siti quali TinEye (o Google Images) possono risalire ai siti che utilizzano le loro foto.
  2. Non utilizzate immagini o musica che viene data gratis da scaricare o open source, senza avere una licenza che attesti le condizione di utilizzo. Anch’io ho fatto l’errore di scaricare musica che veniva data gratuitamente da siti quali SoundCloud, il problema è che primo open source non vuol dire gratis e si può per fare tutto quello che si vuole. Secondo molto spesso autori regalano la loro musica e non fanno problemi per auto-promuoversi, ma poi quando diventano un pochino famosi cambiano le condizioni di utilizzo e le opere da un giorno all’altro diventano coperte dal diritto d’auto. Quindi YouTube ve le segna come musica con copyright e se non avete nessuna licenza non potete dimostrare niente. 
  3. Non copiate il testo degli articoli di blog o siti. A parte il discorso etico e civile, Google non vuole vedere contenuti duplicati sul web, quindi il vostro sito con articoli copiati (pari pari) non riuscirà a superare i blog con gli articoli originali. Con CopyScape potete vedere se vi ha copiato il vostro sito. 
  4. Non scaricate i loghi commerciali per creare il vostro. Il sito Brands Of The Worlds permette lo scarico dei loghi commerciali in modo vettoriale o EPS, quindi sono totalmente modificabili, ma se pensate di scaricare il logo della Nike, modificarlo leggermente e aggiungendo il nome della vostra azienda, non fatelo.  

Questo è tutto! Se hai qualche domanda dimmelo nei commenti o mandami un messaggio. Seguimi su Facebook per essere aggiornato anche sui miei video e dirette YouTube o iscriviti alla newsletter di Mirkojax

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo coi tuoi amici

Load More In Web Design & Programmazione

Facebook Comments

Mirkojax Consiglia

Sei un imprenditore o un libero professionista che vuole aumentare il fatturato aziendale, incrementare il numero di clienti per la sua attività o rilanciare il suo business in difficoltà? Questo libro è un concentrato puro di strategie e regole operative che ogni titolare (o aspirante tale) di partita IVA dovrebbe conoscere prima ancora di spendere anche solo 1 euro in pubblicità e marketing.

Categories